Seminario Francesco Massi - Tribologia

INgegneria INcontra - Francesco Massi: Tribologia, scienza del quotidiano o tecnologia del futuro?

Mercoledì, 2 Ottobre, 2019

Sin dalle origini della civiltà umana, la comprensione e la padronanza dei contatti tra solidi riveste un ruolo primordiale dell’evoluzione. Lo sviluppo della società odierna è stato accompagnato, sin dalle sue origini, da una disciplina eclissata nella pratica di un know-how implicito, ed esplicitata solamente nel XX secolo con il termine Tribologia: dal greco tribos (Τρίβος), che significa attrito, e logos (λόγος), che significa studio o scienza.
Tale scienza, crocevia di numerose discipline, è alla base del progresso tecnologico odierno e futuro, risultando spesso cruciale per il successo di innovazioni e di sistemi sempre più complessi. Ancora, se innumerevoli tecnologie si basano sulla loro corretta progettazione “tribologica”, il nostro stesso vivere quotidiano è fondato su un corretto funzionamento tribologico del nostro corpo e del mondo che lo circonda. La stessa percezione del mondo esterno, attraverso la percezione tattile, è garantita dall’interazione tribologica del corpo umano con l’esterno.
Nonostante la sua primordiale importanza in ambito industriale e sociale, la Tribologia è spesso trascurata in molte realtà accademiche e non, rendendone necessaria l’identificazione e la presa di coscienza del suo ruolo nella società odierna.
3 ottobre 2019, 19:00 - 20:00
Aula 1 - Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale

Via Eudossiana, 18 - 00184 - Roma

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma